Come celebrare il mese del Pride nel vostro quartiere

Suggerimenti per i vicini e gli alleati LGBTQIA+ per commemorare il Mese del Pride a Giugno.

Ogni anno, nel mese di Giugno, i quartieri espongono con orgoglio le bandiere arcobaleno, mentre l’entusiasmo e l’attesa del Pride Month riempiono l’aria. È un momento per commemorare e celebrare la storia, le conquiste, la gioia e la cultura della comunità LGBTQIA+ con festeggiamenti durante tutto il mese. Il Mese del Pride non è solo per coloro che si identificano come LGBTQIA+: è un’opportunità per tutti i vicini di amplificare i messaggi di solidarietà e mostrare sostegno creando una comunità accogliente.

Noi di Nextdoor siamo al fianco della comunità LGBTQIA+ e riconosciamo il Pride come un importante momento culturale, rappresentativo della parità di diritti. Siamo entusiasti di condividere il ritorno del logo Nextdoor Pride durante la Pride Week, dal 21 al 28 giugno, che speriamo aiuti i vicini LGBTQIA+ a sentirsi accolti su Nextdoor. Riconosciamo che la lotta per l’uguaglianza non è mai finita. Le politiche di Nextdoor stabiliscono che sulla piattaforma è vietato qualsiasi maltrattamento, aggressione o ostilità nei confronti di persone per via  del loro genere e/o orientamento sessuale.

Fortunatamente, i vicini di casa non devono aspettare il mese del Pride per esprimere i loro sentimenti. È sempre un buon momento per condividere i propri valori e contribuire a un quartiere inclusivo per tutto l’anno. Tutti devono sentirsi benvenuti nel proprio quartiere ed è importante che i vicini svolgano un ruolo attivo nella creazione di un quartiere inclusivo. Di seguito esploriamo alcuni modi per celebrare la comunità LGBTQIA+ e trovare eventi locali in questo mese del Pride.

Che cosa significa il termine LGBTQIA+?

Cominciamo a capire le basi: cosa significa l’acronimo LGBTQIA+? L’acronimo sta per Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transgender, Queer, Intersex, Asessuali/Romantici e tutti gli altri orientamenti (+). In altre parole, l’acronimo si riferisce a chiunque si consideri al di fuori delle categorie eterosessuali o cisgender.

Utilizzare un linguaggio inclusivo
Assicuratevi di utilizzare un linguaggio inclusivo e neutro rispetto al genere. Parole positive e ponderate possono promuovere l’inclusione e fare la differenza per i vicini LGBTQIA+.

Non sapete da dove cominciare? Quando vi rivolgete a un gruppo, invece di usare parole come “signore e signori” o “ragazzi”, provate a usare termini inclusivi e di genere neutro come “tutti” o “amici”.

Le conversazioni casuali con i vicini contribuiscono direttamente alla cultura del quartiere. Le parole sono potenti e danno forma alle future interazioni con gli altri. Per sostenere la comunità LGBTQIA+, pensate a come le parole che usate influenzino gli altri.

Amplificare le voci LGBTQIA+ e quelle delle minoranze

Sia che si tratti di partecipare a workshop educativi, di fare volontariato o di donare a organizzazioni locali perfavorire  il cambiamento sociale, i vicini possono mostrare il loro sostegno supportando le voci e i leader della comunità LGBTQIA+.

Cercate su Nextdoor i centri locali che possono coordinare sfilate, ricevimenti, proiezioni di film e servizi sanitari per tutti i vicini e gli alleati LGBTQIA+.

Sostenere le imprese LGBTQIA+ della vostra zona

Esistono innumerevoli attività commerciali di proprietà di persone LGBTQIA+ o che sostengono la comunità LGBTQIA+. Sostenete queste attività e il loro successo seguendo le raccomandazioni di Nextdoor sulle attività queer-friendly nella vostra zona. Le pagine aziendali di Nextdoor possono mettervi in contatto con i locali LGBTQIA+ per tenervi aggiornati sugli eventi del Mese del Pride o sulle offerte che hanno in programma per festeggiare.

Quanto più i vicini avranno un ruolo attivo  nella promozione delle imprese che sostengono la comunità LGBTQIA+, tanto più le comunità diventeranno inclusive e resilienti.

Connettetevi con i vostri vicini con spirito altruista

La vostra comunità può inviare un chiaro messaggio di unità accogliendo tutti i vicini, compresi quelli che si identificano come LGBTQIA+, per creare quartieri più forti e vivaci. Dimostrate il vostro sostegno celebrando il Pride in modo divertente, creando disegni con gessetti del colore dell’arcobaleno, sventolando bandiere del Pride o organizzando una festa di quartiere per celebrare la ricorrenza. Questi sono ottimi modi per invitare tutti a partecipare alla creazione di un quartiere sicuro e inclusivo.

Grazie per aver contribuito a rendere Nextdoor una piattaforma accogliente per i vicini LGBTQIA+ di tutto il mondo e buone celebrazioni a tutti.

Come state celebrando il Pride Month nel vostro quartiere? Condividete la vostra ispirazione con i vicini su Nextdoor.

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.