Iniziative News Racconti degli amici di Nextdoor Vicino dell'Anno 2019

I vincitori del premio Vicino dell’Anno 2019… 5 storie dei vicini di Nextdoor Italia!

Scritto da Sara Marazza

Ciao vicini! Oggi siamo lieti di annunciarvi i vincitori del nostro premio più ambito, il Vicino dell’Anno 2019! Come sapete, il nostro concorso annuale premia i buoni vicini, coloro che nel quartiere hanno guadagnato una reputazione talmente buona da fare la differenza. Come? Organizzando iniziative per la comunità ed essendo sempre disponibili con gli abitanti della porta accanto.

Abbiamo lanciato il concorso Vicino dell’Anno 2019 lo scorso aprile e abbiamo ricevuto tantissime nomination. Non siamo stati noi a decidere i vincitori, ma l’avete fatto proprio voi inviandoci le bellissime storie che avete raccolto. In questo articolo trovate le modalità di partecipazione e il modulo da compilare con la storia più significativa.

Le nomination sono state tantissime! I vincitori hanno ricevuto la targa “Vicino dell’Anno 2019” direttamente a casa. Ma le storie da raccontare erano davvero troppe e ne abbiamo selezionate 5 da ogni parte d’Italia. Sceglierle è stato difficilissimo, ma ci siamo basati sui vicini che hanno contribuito a rendere più unita, coesa e accogliente la comunità tanto da dire “qui mi sento a casa”.

Chissà che l’anno prossimo i vincitori non siate proprio voi! Eh si, perché anche il prossimo anno organizzeremo il concorso “Vicino dell’Anno”… Dunque sbizzarritevi con la fantasia e le buone azioni! Lo sapete che il nostro concorso viene ripreso anche dalla stampa locale? Qui, per esempio, leggete la storia di Maria Chiara, una giovane artista vincitrice a Torino. E ora, lasciatevi ispirare dalle meravigliose storie dei nostri Vicini dell’Anno 2019.

Insieme per la tutela del verde: la storia di Daniela da Roma

Daniela, sempre disponibile ad aiutare gli altri e famosa nel suo quartiere per l’impegno a favore degli animali. Ha contribuito a dar vita a un campo coltivato nel Parco del Tintoretto, affrontando anche spese economiche e organizzative per l’orto urbano. Purtroppo, quel terreno rischiava di essere eliminato e Daniela ha avviato una battaglia per salvare quell’angolo verde. Come? Dando vita all’Associazione VIII Colle, aggregando tantissime persone con assemblee, manifestazioni, cortei di piazza e arrivando ad attirare perfino l’attenzione dell’amministrazione. Per il suo impegno, Daniela ha davvero meritato il premio come vicina dell’Anno 2019!

Daniela da Roma

Lottare per il decoro urbano: la storia di Serena da Palermo

Serena è così impegnata a difendere il suo quartiere di Palermo che non bastano poche righe per descrivere le sue iniziative. Serena ha organizzato azioni contro le discariche abusive, le discariche volanti e a cielo aperto, per segnalare le caditoie intasate e gli allagamenti, oltre a lottare per il decoro urbano davanti alle scuole. Una sua vicina di casa ci ha raccontato di quando è sorta una discarica a cielo aperto a Pietratagliata. Serena si è fatta carico della situazione e ha contribuito attivamente a far sparire la discarica in brevissimo tempo! Non ci sono dubbi che ha meritato il premio come Vicina dell’Anno 2019.

Serena da Palermo (www.balarm.it)

Riportare la cultura nel quartiere: la storia di Roberto da Napoli

La storia di Roberto da Napoli è tra le più toccanti. I vicini lo descrivono come tra i pochi a portare avanti un’attività sociale e culturale a Vomero-Arenella. Come? Mettendo a disposizione degli altri le sue competenze di psicologo clinico e letterato. Roberto ha iniziato a offrire consulenze psicologiche e psicoterapie in modo gratuito. Attraverso la sua rivista “Nuove Lettere”, Roberto ha contribuito a denunciare la corruzione e l’inefficienza del sistema, il malaffare e la collusione tra politica e illegalità. Inoltre, fin dal 1990, Roberto ha fondato un ente per favorire un dibattito tra i cittadini ponendosi da intermediario con le istituzioni. Insomma, Roberto merita davvero il premio di Vicino dell’Anno 2019!

Roberto da Napoli

Organizzatrice seriale di aperitivi: la storia di Anna da Milano

Secondo i suoi vicini, Anna è la personificazione di tutti i valori di Nextdoor! Grazie alla nostra app e insieme alla sua amica Margo, Anna ha organizzato tantissimi aperitivi di quartiere che hanno coinvolto persone di tutte le età. Le sue iniziative sono diventate così popolari da essere ripetute in ogni angolo della città! I motivi delle sue nomination? I vicini la descrivono socievole, allegra, volenterosa, sempre positiva, la vera amica della porta accanto. Per il suo impegno come Ambasciatrice Nextdoor, Anna ha vinto il premio come Vicina dell’Anno 2019!

Anna e Margo da Milano

Attivismo di quartiere: la storia di Antonio da Roma

Antonio ha ricevuto le nomination dei vicini per l’impegno contro il degrado e la cattiva gestione del Comprensorio Giardino di Roma. Il suo quartiere veniva gestito in modo poco rispettoso della vita e del benessere dei cittadini. Allora Antonio ha fondato un Comitato di Quartiere, immergendosi nella lettura delle Convenzioni Urbanistiche della zona. Dopo aver organizzato tantissime iniziative tra vicini, Antonio ha scritto alle istituzioni, ha incontrato funzionari comunali e ha reso le persone più consapevoli della tutela del bene pubblico. Grazie al suo operato, ha contribuito davvero a migliorare la vita del quartiere, aggiudicandosi il premio di Vicino dell’Anno 2019!

Antonio da Roma

Sei pronto a diventare il Vicino dell’Anno 2020? Non perdere l’occasione di comunicarci le storie più divertenti, impegnate o toccanti dei tuoi vicini di casa… Lascia subito un commento o contatta il nostro Centro Assistenza per saperne di più!

Lascia un commento

Pin It on Pinterest

Shares
Share This