ArtWalk Iniziative

ArtWalk: alla scoperta dell’architettura contemporanea a Milano

Scritto da AmedeoGalano

Ciao cari vicini! Siamo molto orgogliosi oggi di presentarvi un piccolo racconto della nostra ultima ArtWalk milanese. Vi state chiedendo perché siamo così contenti? L’appuntamento era il 13 novembre scorso e siete stati davvero moltissimi a partecipare, nonostante fosse un mercoledì mattina! 

Se siete dispiaciuti di non aver partecipato, niente paura. Le nostre passeggiate artistiche non finiscono qui. E chissà che le prossime volte non sarete proprio voi a proporci degli itinerari per conoscere meglio gli angoli nascosti delle città. Noi di Nextdoor siamo sempre ben felici di aiutarvi e raccontare sul nostro blog le vostre fantastiche iniziative tra vicini

Ma torniamo a parlare di cosa è successo il 13 novembre. Un copioso gruppo di vicini, guidato dalla nostra responsabile Gaia, si è riunito all’ingresso del Parco del Portello alle 11:00. Dopo aver scoperto le bellezze della Milano Liberty, aver passeggiato tra i giochi d’acqua milanesi e aver partecipato a una fantastica avventura nella Bologna medievale, stavolta il tema della visita era la scoperta delle bellezze contemporanee di Milano

La città meneghina non vanta solo arte medievale e moderna. Ci sono delle nuove aree che stanno sorgendo nella parte nord-ovest della città, realizzate da famosi architetti contemporanei. Il Parco del Portello, per esempio, è un’area di 170.000 mq recentemente costruita nell’area dismessa degli stabilimenti Alfa Romeo. Qui, con il prezioso aiuto della nostra guida Liliana, abbiamo potuto conoscere meglio le costruzioni futuristiche che stanno sorgendo, dalla Linea del Tempo fino al moderno quartiere City Life

Durante questa ArtWalk ci siamo fermati davanti ai principali edifici futuristici e comprendendo meglio le loro peculiarità, le modalità di costruzione e analizzando nel dettaglio i progetti realizzati dalle archistar Arata Isozaki, Daniel Libeskind e Zaha Hadid. Nel Parco del Portello abbiamo imparato qualcosa in più sugli spazi che rappresentano le tre fasi della cultura umana: la Preistoria, la Storia e il Presente. Passando per Piazza Gino Valle, abbiamo proseguito fino alla vecchia Fiera trasformata ora in City Life per ammirare le tre torri denominate il Dritto, lo Storto e il Curvo ancora in costruzione.

Non solo arte artica dunque: i nostri vicini sono stati davvero entusiasti di comprendere meglio l’architettura contemporanea, la relazione tra l’uomo e lo spazio che lo circonda e il nuovo concetto di vita urbana dettata dalla contemporaneità. Quest’ultima ArtWalk era un’edizione speciale e tutti i partecipanti hanno ricevuto in omaggio una delle nostre fantastiche magliette Nextdoor Italia. La passeggiata è stata talmente ben riuscita che la nostra Gaia ha commentato: 

“Sono felicissima di come si stanno evolvendo le ArtWalk: abbiamo avuto più di 60 iscritti per questa edizione al Portello nonostante fosse mercoledì mattina. Abbiamo avuto l’occasione di esplorare un’area nuova e ancora poco conosciuta di Milano. E presto lanceremo anche a Firenze, siamo felicissimi di esplorare nuove città dopo Milano e Bologna.”


In attesa di una nuova edizione delle ArtWalk, lascia un commento o contattaci per proporci il tuo itinerario preferito e portare le passeggiate artistiche anche nel resto d’Italia!

4 Commenti

Lascia un commento

Pin It on Pinterest

Shares
Share This